L’UE investe 22,1 milioni di Euro a sostegno dei settori trasporti e energia

on . Postato in news

Gli Stati membri dell'UE hanno approvato il 24 Aprile 2017 la proposta della Commissione di investire 22,1 milioni di EUR in sette azioni che contribuiranno allo sviluppo di un sistema di trasporti e di infrastrutture energetiche sostenibili ed efficienti.

Quattro tra le azioni selezionate, le quali riceveranno finanziamenti a titolo del Meccanismo per collegare l'Europa (CEF), si riferiscono alle priorità in materia di trasporti "autostrade del mare", "porti marittimi" e "trasporto multimodale" con particolare attenzione al settore del gas (finanziamento UE di 8,8 milioni di euro).
Due azioni rientrano nel settore dell'energia elettrica, e riguardano in particolare le strade ed i modi di trasporto multimodale (finanziamento UE di 12.3 milioni di euro). Infine una è relativa alle reti "intelligenti", nello specifico al trasporto ferroviario (finanziamento UE di 1 milioni di euro).
Violeta Bulc, la Commissaria responsabile per i trasporti, ha dichiarato: "I trasporti in Europa continuano a dipendere dal petrolio per il 94 % del loro fabbisogno di energia. Ecco perché l'UE investe in sette progetti per accelerare l'introduzione di fonti di energia alternativa, con particolare accento sull'elettrificazione e sul trasporto multimodale."
Miguel Arias Cañete, il Commissario responsabile per l'Azione per il clima e l'energia, ha dichiarato: "Favorire le sinergie tra i settori dei trasporti e dell'energia migliorerà l'efficacia dei finanziamenti dell'UE e contribuirà all'ulteriore integrazione del mercato interno dell'energia. La conclusione positiva del primo invito "Sinergia CEF" costituisce un'ulteriore pietra miliare nel conseguimento degli obiettivi di decarbonizzazione a lungo termine".

Elenco completo delle azioni selezionate

Maggiori informazioni sul meccanismo per collegare l’Europa

Studio Europa

Lo Studio Europa è lo studio radiofonico della Rappresentanza. Lo studio radio permette a tutte le emittenti radiofoniche che lo richiedano di registrare, montare e trasmettere, in diretta o in differita, programmi incentrati sull'Unione europea. Cliccando qui sotto potete trovare le trasmissioni di 22 minuti – Una settimana d'Europa in Italia e Un Libro per l'Europa.

http://ec.europa.eu/italia/studio_europa/index_it.htm