La Commissione UE istituisce il nuovo portale PPIE per i progetti di investimento europei

on . Postato in news

Nell'ambito del Piano junker la Commissione Europea ha istituito il PPIE, portale dei progetti di investimento europei.

Esso consiste in un portale web pubblicamente accessibile, che funge da piattaforma per la promozione di progetti presso i potenziali investitori in tutto il mondo.

Lo scopo di tale portale è garantire maggiore trasparenza sulle opportunità d'investimento dell'UE, rendendole quindi più visibili, e catalizzare e accelerare lo sviluppo e la fruizione dei progetti di investimento nell'Unione, contribuendo così all'aumento dell'occupazione e alla crescita economica.

Il promotore di un progetto PPIE deve essere un'autorità pubblica di uno Stato membro dell'UE o un'entità giuridica pubblica o privata stabilita in uno Stato membro.

Il PPIE presenta questi progetti in modo strutturato e agevole, offrendo una vetrina per gli investitori di tutto il mondo.

La pubblicazione di un progetto sul PPIE non equivale alla sua approvazione da parte della Commissione europea o della BEI e non costituisce una condizione per ricevere sostegno finanziario da parte dell'Unione o della BEI.

La pubblicazione può anche essere rifiutata se le informazioni fornite sono inesatte o se la loro pubblicazione può comportare rischi giuridici o di reputazione per la Commissione o gli Stati membri.

Il PPIE dovrebbe essere operativo nel gennaio 2017.

Maggiori informazioni

Studio Europa

Lo Studio Europa è lo studio radiofonico della Rappresentanza. Lo studio radio permette a tutte le emittenti radiofoniche che lo richiedano di registrare, montare e trasmettere, in diretta o in differita, programmi incentrati sull'Unione europea. Cliccando qui sotto potete trovare le trasmissioni di 22 minuti – Una settimana d'Europa in Italia e Un Libro per l'Europa.

http://ec.europa.eu/italia/studio_europa/index_it.htm