Via libera al Ceta

on . Postato in news

Dopo sette anni di trattative, con la firma del CETA (Comprehensive Economic and Trade Agreement) si apre un nuovo capitolo nei rapporti commerciali tra Unione Europea e Canada, un mercato da 536 milioni consumatori.

Il Ceta eliminerà il 99% dei dazi doganali. L'attuale volume di scambio stimato tra i due paesi è di 86 miliardi di euro l'anno, questo accordo potrebbe incrementarlo di 12 miliardi e far risparmiare fino a 500 milioni sui costi d'esportazione.

Federica Mogherini, Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, ha commentato: "E' un buona giornata per l'Ue. [...] L'accordo è molto avanzato, utile per le economie di entrambe le parti, e definisce gli standard per altri accordi»

Anche il premier canadese Justin Trudeau ha espresso soddisfazione: "Le piccole imprese e i consumatori sentiranno subito i benefici dell'accordo, prima ancora che tutti i diversi parlamenti lo ratificheranno, facendo il passo finale". Il Ceta, infatti, diventerà effettivo nei prossimi mesi, una volta ratificato dal Parlamento europeo, dal Canada e da tutti i parlamenti nazionali e regionali dell'Unione Europea.

Studio Europa

Lo Studio Europa è lo studio radiofonico della Rappresentanza. Lo studio radio permette a tutte le emittenti radiofoniche che lo richiedano di registrare, montare e trasmettere, in diretta o in differita, programmi incentrati sull'Unione europea. Cliccando qui sotto potete trovare le trasmissioni di 22 minuti – Una settimana d'Europa in Italia e Un Libro per l'Europa.

http://ec.europa.eu/italia/studio_europa/index_it.htm