Agire, reagire, decidere: votare alle elezioni del Parlamento europeo 2014

on . Postato in news

Dalle prossime elezioni del Parlamento europeo chi deciderà cosa accade o no nell’Unione sarà ciascuno di noi. L’appuntamento coinvolgerà tra il 22 e il 25 maggio 2014 oltre 500 milioni di cittadini.

Per assicurare la più ampia partecipazione possibile, il Parlamento europeo ha lanciato il 10 settembre una campagna di informazione che si svolgerà in 28 paesi in 24 lingue. Costo: 16 milioni di euro, 3 centesimi a cittadino. Lo slogan è semplice: Agire, Reagire, Decidere. Ed è solo la prima fase di un percorso articolato che parte con un video ed ha l’obiettivo di spiegare agli europei innanzitutto i nuovi poteri del Parlamento europeo e le loro impli cazioni per le persone che vivono nell’Unione Europea.

Dal mese di ottobre fino a febbraio 2014, si metteranno in luce 5 temi chiave della campagna (occupazione, economia, qualità della vita, denaro e Europa nel mondo) con una serie di eventi interattivi nelle città europee. La campagna elettorale vera e propria inizierà a febbraio e si concentrerà sulle date elettorali. Inoltre, la campagna proseguirà anche dopo le elezioni e si concentrerà sul neo-eletto Parlamento europeo, che verrà chiamato a eleggere il prossimo Presidente della Commissione europea, e sull’inaugurazione della nuova Commissione.

Studio Europa

Lo Studio Europa è lo studio radiofonico della Rappresentanza. Lo studio radio permette a tutte le emittenti radiofoniche che lo richiedano di registrare, montare e trasmettere, in diretta o in differita, programmi incentrati sull'Unione europea. Cliccando qui sotto potete trovare le trasmissioni di 22 minuti – Una settimana d'Europa in Italia e Un Libro per l'Europa.

http://ec.europa.eu/italia/studio_europa/index_it.htm